Estate - ALBERGO AL FORTE

Il Monte Masucco e il Corno del S.Colombano

DIFFICOLTA' : poco impegnativa
TEMPO : 3-3.30 ore
DISLIVELLO : 525 metri
Prendendo il sentiero che sale dall'Albergo, si diparte una bella strada sterrata, di origine militare. L'abete predominante nella parte bassa, man mano che si sale  di quota lascia il posto al larice ed al pino cembro. Verso i 2000m si giunge in località Sposina, con alcune baite ristrutturate e una fontanella. Continuando per altri 200m di dislevello, si arriva all'alpeggio del Masucco(2375). Per i più temerari c'è anche la possibilità di salire fino al corno del M.S.Colombano (3022m).
Varie 1613.jpg

La strada dei Cavalli

DIFFICOLTA': poco impegnativa
TEMPO : 1.30-2 ore
DISLIVELLO : 238m
Dalla vecchia partenza della seggiovia di Oga (1500m), si stacca una strada che conduce verso i 1730m in località  La Mandria, superato un ponticello si risale un breve tratto un pò ripido e poi si continua per un bel percorso nel bosco, al limite di prati e pascoli. E' chiamata la strada dei cavalli.

Da Oga a Calosio

DIFFICOLTA' : facile
TEMPO : 0.30-1 ora
DISLIVELLO : 30 m

Dalla piazzetta della fontana ad Oga, si prende la strada a Sud (la traversa della strada che scende a Bormio). Questa passeggiata è molto facile anche per il modestissimo dislivello da effettuare. Una volta superata Calosio, piccolissima frazione di Oga con solo alcune stalle e case per l'estate, la stradina diventa un sentiero che si inoltra nel bosco. Da qui la vista su Bormio è unica.
Il 7 settembre "su per Calosc" viene organizzata una camminata non competitiva da Cepina a Calosio